Analisi dei principali mercati al 09 Giugno 2019

Nella scorsa analisi abbiamo scritto che ci attendevamo una fase di consolidamento dopo la discesa, ma il grande “manovratore” dei listini mondiali a colpi di tweet ci ha sorpreso.

I dazi minacciati contro il Messico che sarebbero entrati in vigore già dal 10 giugno sono stati sospesi in quanto pare siano stati raggiunti considerevoli accordi mentre dall’altra parte anche la sua volontà di una riduzione dei tassi USA pare prendere corpo dopo i deludenti dati USA sulla occupazione e sulla economia. Le parole di Powell paiono aprire all’ipotesi di un taglio o due nel corso di questo anno e alcuni economisti si sono spinti a scrivere che la FED potrebbe addirittura procedere con il primo taglio già nella riunione di giugno per sorprendere positivamente il mercato ( argomento molto a cuore del presidente USA). Ciò sarebbe una grande vittoria di Trump contro la FED e pertanto riteniamo eccessivo l’ottimismo che si respira oltreoceano ( questa settimana a Wall Street i listini hanno guadagnato oltre il 4%, in europa poco oltre la metà) in quanto alla FED non farà piacere darla vinta subito , ma graficamente è stata una settimana notevole.

Piazza Affari (+ 2.82% e saldo 2019 a + 11.11%) conferma la tenuta del livello supportivo

Analisi Tecnica FTSE-Mib settimanale al 09/06/2019

Analisi Tecnica FTSE-Mib settimanale al 09/06/2019

Pur aprendo l’ottava sotto il prezzo di chiusura della precedente si porta oltre le resistenze poste in area 20mila e 20200 punti per allungarsi fin verso i 20500 ( max a 20454) e quindi flettere leggermente chiudendo a 20360 punti. Complessivamente una buona reazione, oltre le aspettative, che però non è stata accompagnata da volumi importanti, infatti sono rimasti sotto la media ( unico listino, gli altri tutti con volumi oltre la media). Questo è un piccolo particolare da tenere a mente, vedremo già nella prossima ottava se è stato un fatto sporadico o se invece diventa sistematico…. nel caso potrebbe significare una minore attenzione degli investitori al nostro mercato. Detto dei livelli di resistenza passati che adesso tornano ad essere livelli di supporto passiamo a guardare il livello dei 20500 prima resistenza importante, che se superata e confermata diventerebbe il trampolino di lancio per un assalto ai livelli dei 20mila ( psicologico) e area 21150/21200 punti che invece è grafico. Dovessero venire confermate le voci di una FED disponibile ad un taglio dei tassi in tempi brevi e se a fine mese in occasione del G20 dei capi di Stato ( non il G20 finanziario appena concluso) venisse ratificato un accordo USA/Cina sul commercio ecco che potrebbe venire fuori un rally estivo. Pertanto mantenere la calma e non entusiasmarsi troppo ma allo stesso tempo rimanere vigili e monitorare con attenzione per cogliere sui grafici i primi segnali positivi.

Sostanzialmente simile a Milano il DAX (+ 2.71% e saldo 2019 a + 14.08%)

Analisi Tecnica DAX settimanale al 09/06/2019

Analisi Tecnica DAX settimanale al 09/06/2019

Apre in leggero gap down ( ma sopra al minimo della candela dei primi di aprile, pertanto quel gap di fine marzo è ancora aperto) e poi recupera fino a chiudere quasi sui massimi ed in corrispondenza della forte resistenza data dall’incrocio della rialzista di breve con la ribassista di medio ( e poco sotta la resistenza statica in area 12100 punti) . Volumi sopra la media a dare forza al movimento positivo e sopratutto il recupero dei 12mila punti depone a favore. Dato l’ampio range della candela a questo punto potrebbe essere possibile già nella prossima ottava ( nel caso di news favorevoli ovviamente) un test della resistenza dei 12500 punti o comunque dei massimi precedenti a 12435 punti. Se invece la doppia resistenza dinamica dovvesse farsi sentire abbiamo area 12mila punti come primo supporto e a scendere area 11620 prima dei 11500 punti.

Wall Street recupera in una sola settimana le perdite delle ultime tre (due per il Nasdaq) riportandosi sopra i livelli di supporto con candele di ampio respiro accompagnate da forti volumi.

Lo scampato pericolo dei dazi contro il Messico e l’apertura della FED ad un possibile taglio dei tassi hanno riportato euforia, ma come già scritto attendiamo con calma e tranquillita e rimaniamo osservatori obiettivi. Dow Jones ( + 4.71% e saldo 2019 a + 11.39%) disegna una candela il cui solo corpo ( escludendo quindi le piccole shadow) è di oltre mille punti, riportando vicino a quota 26mila( superati ma non confermati). Dovesse persistere la buona intonazione questo indice potrebbe facilmente tornare al test dei massimi di periodo in area 26700 punti e possibilmente segnare un nuovo massimo storico oltre i 26951 punti puntando ai 27mila. Con tutti i pensieri negativi sulla fine del ciclo economico e le posizioni short aperte un tale movimento rialzista provocherebbe un ribaltamento delle posizioni che……. ma come già detto rimaniamo calmi e cerchiamo di essere obiettivi. Bene anche il Nasdaq ( + 4.05% e saldo 2019 a + 17.18%) che apre in gap down e scende fin sotto i 7mila punti per poi reagire e salire sino ai 7450 punti e chiudere sopra area 7400 punti con forti volumi. Supporto di area 7150 confermato e resistenza a 7700 punti. Lo S&P500 ( + 4.40% e saldo 2019 a + 14.62%) apre sui livelli di chiusura della candela precedente, scende fino area 2730 circa e poi vira al rialzo con un allungo perentorio che lo porta a sfiorare i 2900 punti e a chiudere sopra i 2870 punti. La resistenza in area 2930 è adesso vicina cosi come il massimo storico a 2954 punti.

Analisi Tecnica Dow Jones settimanale al 09/06/2019

Analisi Tecnica Dow Jones settimanale al 09/06/2019

Analisi Tecnica Nasdaq settimanale al 09/06/2019

Analisi Tecnica Nasdaq settimanale al 09/06/2019

Analisi Tecnica S&P500 settimanale al 09/06/2019

Analisi Tecnica S&P500 settimanale al 09/06/2019

Buon trading!

  • Prova i nostri canali in abbonamento ad un prezzo speciale: Mac Trader Basic (30€) e Mac Trader Premium (40€).
  • Se entri sul nostro canale ad accesso libero, puoi usufruire di uno sconto sul software di analisi tecnica “Visual Trader”. Entra e scopri subito come!
  • Vieni a conoscerci all’IT Forum, stand Traderlink, per te uno sconto speciale sul canale premium: contattaci subito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Per legge, Mac Trader informa che questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo.

Chiudi